Leaf
Menu principale
Home
Collaboratori
Razze canine
Infoteca cinofila
Ludoteca cinofila
In memoria
Notizie
FAQ
Links
Cerco Casa
Persi e trovati
Photogallery
Guestbook
Cerca
Mappa del sito
Contattaci
Copyright
Ultime notizie

Home arrow Razze canine arrow MASTINO DEI PIRENEI
MASTINO DEI PIRENEI PDF Stampa E-mail
Scritto da Webmasters   

Testi e fotografie per gentile concessione
dell' Allevamento Murtoi's di Milena Mura

  

Il MASTINO DEI PIRENEI è un cane di grossa taglia selezionato per la guardia del gregge nel sistema transumante di Aragona (zona a nord della Spagna), da sempre visse e morì per il proprio gregge e per il proprio padrone. Fino a quando c'era il lupo o l'orso che rappresentavano una minaccia per la sopravvivenza dei greggi il Mastino dei Pirenei rappresentava un valido alleato del pastore, ma dopo la guerra civile spagnola e l'estinzione dei predatori, il mantenere un cane così grande divenne un problema. Durante questo periodo di particolari ristrettezze economiche mantenere 80 o 90 kg di cane era addirittura un lusso che praticamente nessuno era in grado di permettersi. Questa nostra magnifica razza subì quindi un enorme danno con gravi perdite di soggetti e imbastardendosi in molti casi.
Per nostra e sua fortuna negli anni settanta un piccolo gruppo di appassionati si interessò alla sorte di questo patrimonio della terra aragonese, il Mastino dei Pirenei rappresenta l'unica razza canina autoctona della zona, e ricercando i soggetti tipici ancora presenti nelle zone agricole, cercò di recuperare questo magnifico molosso.
Il Mastino dei Pirenei è un cane con un comportamento imponente, rustico e bello nello stesso tempo, dotato di un eccellente equilibrio psichico che ne fa un eccellente compagno per tutta la famiglia. Questa sua dote si esalta nel suo rapporto con i bambini con i quali gioca e per i quali si dimostra un attento guardiano.
Il Mastino dei Pirenei ha un sistema nervoso mite e sereno che tranquillizza le persone che vivono con lui e per cui mai diventerà un cane di difficile controllo. Il suo aspetto imponente è spesso motivo di scoraggiamento per i malintenzionati.
Esteticamente si presente sempre con il mantello bianco su cui spiccano macchie di colore. Possono essere macchie grigie, nere, marroni, bionde, dorate, tigrate ecc. La testa deve essere sempre ben colorata.
La taglia è notevole essendo un minimo di 77 cm per i maschi e di 72 cm per le femmine, vengono maggiormente apprezzatti i soggetti più alti se mantengono le corrette proporzioni.
Il Mastino dei Pirenei è un classico molossoide con doppia giogaia, labbra cascanti (non eccessive), occhi che in stato di riposo mostrano una leggera parte di congiuntiva, gli sperono possono essere singoli o doppi e non vanno tagliati. La sua andatura preferita è il trotto.
Il Mastino dei Pirenei vive in media 10-12 anni, normalmente è un cane molto rustico e non ha bisogno di eccessive attenzioni. Il momento più impegnativo è senza dubbio il primo anno di età, periodo in cui il cucciolone deve avere particolari attenzioni sia dal punti di vista dell'alimentazione che dal punto di vista del controllo, non bisogna permettergli di stancarsi in maniera eccessiva, nè di fare salti da muretti o movimenti bruschi e violenti. Per quanto sembri un cane completo, fino all'anno è in realtà solo molto pesante, con la struttura ossea ancora in formazione. La sua completa maturazione si avrà solo dopo i 3 anni di età. Il suo lavoro come guardiano sarà condizionato dal vostro modo di vivere e dalle esperienze che avrà nei primi anni. Sarà sempre presente e, se voi glielo permettere, vi seguirà come un ombra. La sua attitudine alla guardia verrà espressa solo se sarà necessario, se qualcuno ci minaccia o se qualcuno attacca fisicamente noi o lui.
Se cercate un cane indipendente non è il cane che fa per voi, ma se cercate un compagno di vita .... l'avete trovato.

 

Ultimo aggiornamento ( martedì 06 marzo 2007 )
 
< Prec.   Pros. >